25 domande cinematografiche a EvilAle

mixone

Esortato dal mio collega SamSimon mi accingo a fare questo giochino dal vago puzzo di social network. Non so sinceramente quanto potrebbe fregarvene di leggere una cosa così personale però non mi costa nulla e sembra divertente! Proverò ad argomentare un pochino le risposte.

Iniziamo!

1 – Il personaggio cinematografico che vorrei essere?

Han Solo! Ha una vita strafiga, è un figo, si bomba la Fisher da giovane, il mi’ cognato è un troio e ho il suocero più bello di sempre! 

2 – Genere che amo e genere che odio?

Amo la fantascienza in ogni sua espressione, da Kubrick passando per Spazio 1999 a Star Trek e Star Wars per poi finire sugli Avengers. A pari merito con l’action di prepotenza tipo Die Hard. Odio nessun genere, dipende da come sono fatti i prodotti. Diciamo che non mi piace troppo lo horror e il film musicale. E odio i Classici Disney, non so spiegarmi questo odio atavico. Scusatemi. 

3 – Film in lingua originale o doppiati?

Tutti e due. Certi film mi piacciono di più doppiati che in originale: The Big LebowskyFear and Loathing in Las Vegas, Die Hard With a Vengeance e tanti altri. Altri li preferisco in lingua originale. Al cinema ci vado sempre con piacere e mi godo i bei doppiaggi quando ci sono. Credo che chiudersi negli assolutismi sia un retaggio del passato da adolescenti, adesso riesco ad apprezzare tante sfaccettature del cinema e a venire a compromessi con me stesso su tante cose. Quindi… bene no? Come sono saggio.

4 – L’ultimo film che ho comprato?

Il cofanetto Bluray di Star Wars contenente la trilogia classica e la trilogia del 2000 di Lucas

5 – Sono mai andato al cinema da solo?

Sì! Animali Fantastici e Come Trovarli, Inferno, The Last Jedi la quarta volta (stranamente non mi ci veniva più nessuno), Rogue One la terza volta (anche qui non è che ho trovato la ressa di amici), La Corrispondenza.  

6 – Cosa ne penso dei Blu-Ray?

Sono un evoluzione del DVD… Che caspita di domanda è? E’ un supporto più capiente e con migliori prestazioni video. Mi piace. Non so sinceramente cosa dovrei dirvi. Volete una lista tecnica delle capacità supportate? Andate da Aranzulla.

7 – Che rapporto ho con il 3D?

Mi fa abbastanza schifo però se usato con cognizione di causa lo posso accettare. Detesto quello post prodotto, quello mi fa schifo e credo che non aggiunga nulla al mondo del cinema. non è un evoluzione del mezzo come lo fu il colore o il sonoro. I film che vedi hanno già una profondità, che poi si sviluppa con la fotografia e le tipologie di macchine usate per le riprese. Non capisco cosa dovrebbe dirmi il 3D. E’ un giochino per bimbi, o uno strumento affascinante se usato da chi lo sa usare e lo vuole usare con cognizione di causa, vedi il documentario Cave Of Forgotten Dream di Herzog ad esempio.

8 – Cosa rende un film uno dei miei preferiti?

Deh.. che domande fate? Perché ti piace tanto la Nutella? Boh… Mi piace. Che voi che ti dica. Se rispondo una roba tipo: I personaggi. Mi sento Miss Mondo che deve per forza rispondere a domande del genere: Cosa pensi della guerra? E’ brutta. E brava, te la eri preparata? Quindi vi dico che quelli che mi sento nello stomaco e mi ricordano dell’infanzia diventano i miei preferiti. Ma non c’è un perché, va a caso. E’ come l’amore. Non c’è un perché, succede e basta.

9 – Preferisci vedere i film da solo o in compagnia?

Da solo. Però non disdegno una visione tra amici di tanto in tanto.

10 – Ultimo film che ho visto?

Cazzo, mi avete beccato. Star Wars The Attack Of Clones, qualche minuto fa. Non per nulla, ma ho preso il Bluray come vi ho detto sopra e mi sto riguardando tutti i film in esso contenuti. Poi tra poco esce Solo, e prima di ogni nuovo film di Star Wars si riguardano tutti. Anche quelli brutti. Peccato, perché sono in periodo da classiconi e potevate beccarmi appena fuori da un Lawrence Of Arabia. Ma invece nulla. Mi avete preso male.  

11 – Un film che mi ha fatto riflettere?

The Wolf Of Wall Street mi ha fatto guardare con occhi differenti la società e chi ci circonda. Ma è banale come scelta, allora vi butto li un bel Things To Come del 1936 che ragiona sulla guerra e sull’uomo in un modo molto intelligente ed avveniristico per l’epoca.

12 – Un film che mi ha fatto ridere?

Space Balls! La prima volta che lo vidi mi faceva male la bocca da quanto stavo ridendo. Scotta! Porca troia! 

13 – Un film che mi ha fatto piangere?

The Road… Che magone. Bellissimo.

14 – Un film orribile?

Vale l’ultimo che ho visto? Ma si è già detto… Mmmh… Pierino Contro Tutti del 1981. Non so nemmeno perché mi ricordo dell’esistenza di questa roba. Però c’è Michela Miti che… via… ci siamo capiti. Diciamo dava una svolta alla visione. Ecco.  

15 – Un film che non ho visto perché mi sono addormentato?

Raramente mi addormento e se lo faccio metto pausa, dormo e riprendo dopo. Mi ricordo però di una Mostra del Cinema di Venezia, mi pare nel 2005, in cui mi addormentai peso in sala alla visione di una roba delirante dove c’erano dei treni e della gente sopra che si picchiava con delle bombe. Non ricordo minimamente cosa fosse.

16 – Un film che non ho visto perché stavo facendo le “cosacce”?

Prima di tutto fatevi i cazzi vostri. Secondo sono metodico e ad un passo dall’autismo, se faccio una cosa non ne faccio un altra. Quindi se faccio le cosacce spengo o metto pausa. Mi da noia anche la musica. Sì, mi piace sentì i cigolii del materasso! Oh allora!

17 – Il film più lungo che ho visto?

Novecento di Bertolucci, visto tutto in una volta sola. Dura 310 minuti. Fate i vostri conti.

18 – Il film che mi ha deluso?

Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull. Che ricordiamo sempre non esiste. L’ho sognato. Indiana Jones non può far schifo in quel modo, mi rifiuto di crederci.

19 – Un film che so a memoria?

The Empire Strikes Back.

20 – Un film che ho visto al cinema perché mi ci hanno trascinato?

Al cinema ci vado se mi fa voglia! Chi mi ci vuole trascinare? ditemelo! Se lo trovo mi sente! 

21 – Il film più bello tratto da un libro?

Non sono un grande lettore di narrativa, così su due piedi mi viene in mente There Will Be Blood che trovo strepitoso e che se non erro è tratto da un romanzo.

22 – Il film più datato che ho visto?

Non lo so di preciso anche perché mi piace un sacco la fantascienza del ’30 e giù di lì. Ho visto Dr. Jekyll e Mr. Hyde del 1920 di Stuart Robertson. Belloccio.

23 – Migliore colonna sonora?

(Non dire Star Wars non dire Star Wars non dire Star Wars non dire Star Wars non dire Star Wars) Eeehmmm, vediamo… diciamo… (non dire Star Wars non dire Star Wars non dire Star Wars non dire Star Wars non dire Star Wars) Mmmmh… diciamo.. non ce la faccio. The Empire Strikes Back. Cristo come sono prevedibile e monotono! Ci metto anche Blade Runner. Tiè! Plot twist!    

24 – Migliore saga cinematografica?

Mi viene da ridere… Indovinate voi? Dai. Vi lascio indovinare. Mi sembrate svegliotti. 

25 – Migliore remake?

The Thing di Carpenter! Perché? Ci sono dubbi su questa cosa? Spero di no.


Fine? E’ finito così? Con il remake? Ok. Speravo meglio. Fine un po’ fiacca però, non dovevate giocarvi la domanda sulle cosacce al numero 16. Spero meglio la prossima volta.

Addio!


6 risposte a "25 domande cinematografiche a EvilAle"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...